Tre liste alle prossime elezioni comunali a Rignano Garganico?

I giochi sembrano già stati fatti. Il ricco imprenditore di cui avevamo parlato ieri sera su RignanoNews.com ha sciolto la riserva e sarà candidato in una terza lista e sfiderà l’uscente Luigi Di Fiore e il rappresentante dell’opposizione Matteo Stanco.

Come avevamo già anticipato, qualche ora fa è stata decisa la terza candidatura alla carica di primo cittadino del più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano. Il suo nome resta ancora “top secret”, ma a breve comunicherà direttamente la sua discesa in campo.

La decisione è avvenuta oggi nelle campagne di Rignano Garganico nel corso di un apposito incontro a cui hanno preso parte imprenditori e politici del piccolo centro garganico, oltre ad esponenti provenienti dalla provincia e dai comuni viciniori.

A quanto si è capito l’imprenditore potrebbe prendere voti (e candidati) dagli schieramenti di Di Fiore e Stanco, anche se al momento resta tutto sulla carta. Vincere una elezione comunale in un piccolo comune, soprattutto negli ultimi lustri, è cosa difficile e i pronostici della vigilia non sono mai stati rispettati. Poi bisognerà mettere in piedi tre liste e con lo spopolamento del comune, che nell’ultimo periodo viaggia intorno ai 1880 abitanti, con poco più di 1500 elettori, non sarà cosa facile.

La cosa certa è che le componenti in gioco ad oggi sono tre e non più due, sempre che non si mischino nuovamente le carte in gioco (:D). 

Vedremo cosa accadrà. Vi terremo informati sugli sviluppi.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.

Lascia un commento