Il commissario prefettizio Martina Iurescia, anche se separatamente e non per sua scelta, ha incontrato stamani i tre aspiranti primi cittadini Emanuele Di Fiore (Viva Rignano Viva), Matteo Stanco (Uniti per Rignano) e Luigi Di Fiore (Rignano che vorrei).

Con i tre si è intrattenuta a lungo parlando delle potenzialità ricettive, turistiche e imprenditoriali del più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano.

La commissaria ha anche chiarito che tutti i progetti già pronti e lasciati in sospeso dalla giunta di Luigi Di Fiore, sindaco sfiduciato da 6 consiglieri comunali qualche giorno fa e tornato a casa anticipatamente, saranno presentati regolarmente. Pertanto la Iurescia ha chiarito che nulla è perduto, anzi si potrà agire celermente e senza le lentezze a volte dovute a indecisioni politiche.

Il bene della collettività è quindi salvaguardato appieno e la campagna elettorale pertanto può ripartire nel migliore dei modi. E’ bene ciò che finisce bene.

Si voterà, come noto, per il rinnovo della carica di sindaco e del consiglio comunale il prossimo 12 giungo 2022.

A tutti e tre i candidati e alle loro coalizioni auguriamo buon lavoro!

Di Redazione

Redazione di RignanoNews.com, il primo quotidiano web dedicato a Rignano Garganico e non solo!

Lascia un commento