Il candidato sindaco della Lista “Rignano che vorrei” ed ex-primo cittadino Luigi Di Fiore si presenta alla popolazione del più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano. Lo fa nel corso di una nutrita assemblea pubblica appena svoltasi presso la sala consiliare del Comune.

Torna a parlare in pubblico dopo la caduta anticipata della sua amministrazione comunale avvenuta nei giorni scorsi per la sfiducia contemporanea di sei consiglieri comunali.

Di Fiore sfiderà gli altri due pretendenti sindaci Matteo Stanco (Uniti per Rignano) ed Emanuele Di Fiore (Viva Rignano Viva) alle prossime elezioni comunali del 12 giugno 2022.

Al suo fianco alcuni degli ex-componenti della maggioranza uscente e alcune new entry.

A suo dire il suo operato è stato ottimamente apprezzato dalla popolazione locale e grazie ai suoi interventi e alla sua giunta il paese ha cambiato forma, diventando più bello e più appetibile dal punto di vista estetico.

Per i contenuti dell’incontro vi rimandiamo alla diretta curata dal suo movimento qui in alto.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.

Un pensiero su “Luigi Di Fiore si ripresenta alla popolazione: “sarò di nuovo il sindaco di Rignano”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.