Dopo la recente “serata conviviale”, fatta con successo qualche sera fa , a scopo – come noto – prettamente promozionale, non a caso definita “buon sangue” l’Avis di Rignano Garganico, torna di nuovo in pista per le regolari attività promozionali ed associative.

Il riferimento è all’appuntamento previsto di venerdì 12 agosto, dalle 8,30 alle ore 12.00 presso la sede dell’associazione ubica in Via Pascoli, 4, al piano di terra del Palazzetto di città. Tanta per l’ennesima raccolta-donazione del sangue. In tale occasione sarà pubblicizzata anche la brillante ed utile idea di una donazione più sostanziosa. Si tratta dell’acquisto . regalo alla comunità rignanese di un defibrillatore, diretto con il suo tempestivo ricorso a prevenire e salvare tante vite umani soggette a possibili arresti cardiaci.

A quanto si apprende, lo stesso sarà installato in un luogo accessibile da ogni dove del paese. Precisamente presso la Guardia Medica ospitata presso il poliambulatorio Asl e funzionante a pieno regime, ossia notte e giorno. Come dire costantemente pronto all’uso.

Il gruppo dirigente, a cominciare dal Presidente Vincenzo Di Fiore (professore) e dalla sua predecessore, Anna Pia Forte (funzionaria a Casa Sollievo) si sente fortemente motivato e si dichiara di volere continuare con maggiore leva ad organizzare una azione costante e di propaganda nella comunità locale.

Tanto per favorire nel contempo, con l’esempio e la pratica, ad educare le nuove generazioni attraverso l’acquisizione critica dei nuovi concetti di volontariato, di amore verso il prossimo e soprattutto nel campo della salvaguardia della vita altrui ad ogni costo, compresa la donazione del sangue.

A questo punto, si può dire che l’associazione locale è all’avanguardia sul piano teorico-pratico rispetto alle sue consorelle similari. Non si fa che parlare in ogni sede di essa per i traguardi raggiunti. Brava Avis!

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.

Lascia un commento