Dopo l’Apecar dell’Amore ora Giggione presenta un’altra sua invenzione per fare fronte alla sempre più crescente presenza turistica nel più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano, Rignano.

Questa volta il nostro presenta la Slitta di Natale, che scorazzerà i visitatori lungo le strade principali del paese.

Giggione accoglierà tutti vestito da Babbo Natale e munito di uno splendido sorriso.

Sarà presente stasera in paese per accogliere i visitatori del Presepe Vivente.

La slitta è stata inaugurata qualche giorno fa. Hanno lavorato al progetto Gabriele Nido, Katia Fania, Lucia Giaccone, Angelo Nido, Marianna Nido, Valentino La Riccia, Giuseppe Fiore e Bonifacio Buttacchio.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.