Le pitture parietali di Grotta Paglicci.

Il Comune di Rignano Garganico si aggiudica 2 bandi del PNRR relativi al “Patrimonio culturale per
la prossima generazione”
(M1, C3, I1.2). Lo comunica il consigliere comunale Salvy Piccirilli a cui fa eco il sindaco Luigi Di Fiore.

Si tratta di due finanziamenti distinti per un totale di 700.000 euro:

  • al Museo andranno 500.000€ per per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali;
  • a Grotta Paglicci andranno 200.000€ per la messa in sicurezza del riparo esterno.

Puntiamo a rilanciare definitivamente il nostro importantissimo patrimonio culturale.

Un successo per tutta la collettività e soprattutto per gli appassionati del settore.

Come si ricorderà qualche mese fa Silvio Orlando, presidente dell’Archeo Speleo Club Rignano aveva sollevato il problema della messa in sicurezza della grotta e del pericolo crollo. Ora arrivano i fondi per riattarla, grazie ad un accordo tra Comune e famiglia Bramante, proprietaria dell’area del sito paleolitico.

Ora si spera in un rilancio complessivo del turismo archeologico legato a Grotta Paglicci e ai siti preistorici e protostorici rignanesi e soprattutto nell’affidamento in gestione del Museo, che non può rimanere alla mercede di volontari che, pur bravi, non riescono da soli a gestire il flusso di presenze e le richieste.

Le dichiarazioni del sindaco Luigi Di Fiore.

!Quest’anno i regali di Natale arrivano in anticipo per la nostra comunità. Questo grazie all’impegno costante dei nostri amministratori, attenti a saper sfruttare ogni minima risorsa e bando, e ponendo la giusta attenzione soprattutto sul PNRR, risorsa importante per la nostra cittadina e per l’intero territorio. Questo è un passo importante per la nostra comunità, proprio perché uno dei maggiori obbiettivi del gruppo Rignano che Vorrei è turismo e la cultura, e questo ed altri bandi presentati ne sono la dimostrazione. Puntiamo a rilanciare definitivamente il nostro importantissimo patrimonio culturale.” – spiega il primo cittadino.

Leggi anche:

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.