Addio a Maurizio Draisci.

Non dimenticherò mai il sorriso e la voglia di scherzare di Maurizio Draisci, 49 anni, dipartito troppo anticipatamente verso miglior vita. Abbiamo passato una infanzia spensierata ed allegra assieme, ora ci legano solo i ricordi di chi è sopravvissuto.

Purtroppo il destino per lui è stato crudele. Ammalatosi qualche tempo fa non è riuscito a sconfiggere il male che lo ha divorato lentamente. Durante la sua malattia, però, non ha mai dimenticato di dispensare sorrisi e battute, era nella sua indole scherzare e rispettare nel contempo chi aveva vicino.

Ha passato una vita dei campi ed era un lavoratore infaticabile. Ora lo ricordano con il nodo alla gola gli amici di oggi, ma anche chi lo ha conosciuto e apprezzato nella comitiva di “Sope li mure”, nella zona vecchia di Rignano Garganico. Una caro saluto dallo scrivente, da Franco, Pio, Tiziano, Enrico, Cleo, Luca, Luigi, Matteo, Giuseppe e da tutti gli altri.

Buon viaggio Maurizio!

PS = Maurizio è deceduto ieri agli Ospedali Riuniti di Foggia, era sereno. Oggi i funerali.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.