Finanziati lavori per circa 450.000 euro al Comune di Rignano Garganico (FG). Dovranno essere utilizzati per opere di riattamento e recupero di aree cittadine ubicate nel centro storico di origini medievali e aree rurali.

Nello specifico i fondi riguardano opere per il recupero e la valorizzazione della pavimentazione stradale e pedonale di Corso Giannone, Via Piccirilli e Via Belvedere (per un importo complessivo di 150.000 euro) e il completamento dell’intervento per il ripristino della continuità idraulica e ambientale del Canale Mal Boccone e affluenti, per un totale di 298.500 euro.

“Continua, incessantemente, l’impegno e il lavoro dell’Amministrazione Comunale per captare ogni tipo di finanziamento utile al nostro amato Paese. Il recupero del centro storico, inoltre, è un obbiettivo che ci eravamo prefissati e con questi finanziamenti, a cui vanno sommati altri interventi che partiranno a breve, sarà sempre più al centro del nostro progetto utilizzato come attrattore turistico” – ha dichiarato il primo cittadino Luigi Di Fiore, annunciando altre importanti novità per il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Giornalista, scrittore ed Infermiere. Dirige il quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it.