Rosario Cusmai durante il suo intervento di chiusura della manifestazione inaugurale del Museo di Grotta Paglicci.
All’inaugurazione di ieri del Museo di Grotta Paglicci e del Paleolitico del Gargano ha preso parte anche Rosario Cusmai in rappresentanza del Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. Il politico ha offerto tutto il suo supporto di idee e di conoscenze allo scopo di rilanciare il sito preistorico più importante d’Italia.

Cusmai ha parlato anche a nome e per conto del Governatore Emiliano, appassionato della materia e sempre attento alle esigenze di valorizzazione culturale e turistica del territorio regionale e meridionale.

“Siamo tutti innamorati di questo paesino e dei suoi tesori e non potevamo mancare ad un appuntamento così importante come l’inaugurazione del Museo atteso da anni; un plauso all’amministrazione comunale e a tutti coloro che da anni si battono e si confrontano sul tema” – ha dichiarato Cusmai ai nostri microfoni.

La Regione Puglia, come ribadito anche dal vice-presidente Raffaele Piemontese, ha aggiunto Cusmai vuole puntare su Paglicci per un rilancio complessivo dell’immagine del territorio garganico e pugliese più in generale. Il Museo e la Grotta non possono restate fuori dagli itinerari turistici che contano, a cominciare da quello scolastico per finire a quello più prettamente culturale od estivo.

L’intervento di Cusmai è stato molto applaudito e soprattutto condiviso dai presenti.

Di Antonio Del Vecchio

Giornalista, scrittore e storico. Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni su tradizione, archeologia e storia locale.

Lascia un commento