Apricena, panorama

.APRICENA. – Iniziate le attività scolastiche, l’Amministrazione Comunale si è attivata con tempestività, in collaborazione con l’Istituto TORELLI-FIORITTI e l’azienda erogatrice del servizio mensa scolastica per dare inizio a questo servizio

il prima possibile.”Anche quest’anno abbiamo fatto importanti sforzi per far iniziare fin da subito la refezione nelle scuole di competenza comunale” – dichiara il Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli – “la mensa sarà servita nelle scuole dell’infanzia ed elementari a partire dal primo di ottobre 2018, dopo solo due settimane dall’inizio delle attività scolastiche, a testimonianza di quanta attenzione la nostra Amministrazione dia a questo servizio nelle nostre scuole ” – conclude Torelli. “Ringrazio ancora una volta per l’impegno profuso Anna Maria Torelli e gli uffici comunali per la tempestività e il lavoro svolto anche durante il mese di agosto per consentire l’avvio della mensa il primo ottobre” – dichiara il Sindaco Antonio Potenza – “ed un ringraziamento all’ufficio tecnico che dall’anno scorso in collaborazione con gli uffici dell’ASL ha messo a NORMA, TUTTI I LOCALI DI TUTTI I PLESSI (in questi ultimi giorni si stanno ultimando i lavori al plesso PITTA) adibiti a mensa, dopo che per decenni i nostri bambini hanno mangiato in locali non sempre idonei. Ho chiesto al Vice Sindaco di mettersi in contatto con il dirigente scolastico per convocare fin da subito la COMMISSIONE MENSA in modo tale da coinvolgere sin da subito tutti i rappresentanti per monitore il servizio stesso e mettere in campo ogni utile iniziativa per migliorare sempre più questo importante servizio” – conclude il Sindaco.Per l’acquisto dei buoni mensa è attivo già dallo scorso 17 settembre lo sportello mensa presso il Comune, al Piano terra a fianco dell’Ufficio Anagrafe, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.

 

N.B. Comunicato stampa del Comune di Apricena

Di Antonio Del Vecchio

Giornalista, scrittore e storico. Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni su tradizione, archeologia e storia locale.

Lascia un commento