Manfredonia, panorama

Si torna di nuovo a parlare di giornate europee del Patrimonio culturale, a Manfredonia,

investendo nell’organizzazione il Museo Nazionale cittadino, unitamente al Parco Archeologico di Siponto che, per l’occasione saranno aperti al pubblico, con  ingresso fino alle 19.00 nel primo caso e sino alle 21.00 nell’ultimo. Sabato 22 si comincerà alle ore 9.00 al Castello con l’incontro sul tema “L’insegnamento e l’associazionismo come opere essenziali nell’arte della condivisione”. Dopo l’accreditamento e  saluti istituzionali  si entrerà nel vivo dei contenuti soffermandosi sui progetti realizzati durante il biennio 2017 – 2018 con la collaborazione del Servizio Civile Nazionale. Saliranno, quindi, in cattedra: Michela Serafino e Loredana Mondelli, entrambe volontarie dell’anzidetto servizio, seguite a ruota da Lorenzo Attanasi, responsabile del medesimo servi zio e dal direttore del Museo, Alfredo  de Biase. Si parlerà, poi, delle iniziate intraprese da Italia Nostra, sezione di Foggia,  col intervento del suo Presidente provinciale, Nino Passiante. In appreso si parlerà della figura e il lavoro assolto da Arturo Claudio Girardi, docente di storia dell’arte e segretario dell’associazione “Alternativa Arte”. Quest’ultimo sarà ricordato attraverso le testimonianze messe a punto da; Aldo Bruno, presidente del Centro Servizio Volontariato della Provincia, Piera Fattibene e Roberta Cassano, rispettivamente dirigenti del Liceo”Marconi-Masi” e dell’II.SS. “Giannone”. Il tutto sarà moderato da Alfredo de Biase, in veste di padrone di casa delle strutture ospitanti.

Di Antonio Del Vecchio

Giornalista, scrittore e storico. Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni su tradizione, archeologia e storia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.