Riceviamo e pubblichiamo una nota della Lista n.2 “Viva Rignano Viva”, che come noto candida alla carica di sindaco l’imprenditore sanitario Emanuele Di Fiore.

Ecco la nota della Lista n.2 “Viva Rignano Viva”.

PARI DIGNITÀ PER RIGNANO E PER I RIGNANESI. NO A SUCCURSALE DI SAN MARCO IN LAMIS.

La presenza del sindaco, della giunta e dei sostenitori del primo cittadino di San Marco in Lamis all’ultimo comizio dell’ex-sindaco di Rignano Garganico la dice lunga sulla sudditanza di quest’ultimo dal primo.

Il nostro paese e i suoi abitanti non possono diventare sudditi dei sammarchesi, popolo amico, ma differente e autonomo dal nostro.

Per questo serve un primo cittadino forte e capace di rivendicare l’autonomia e la dignità del popolo rignanese: su finanziamenti, progetti, scelte politiche, scelte turistiche e scelte economiche.

Per questo si rende obbligatorio scegliere alla guida della città Emanuele Di Fiore e i candidati consiglieri della Lista n. 2 “Viva Rignano Viva”.

Di Redazione

Redazione di RignanoNews.com, il primo quotidiano web dedicato a Rignano Garganico e non solo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.