Nonostante il Green Pass, il programma di Rignanestate appare piuttosto corposo e ricco di novità e qualità.

Si è cominciato ieri sera, 6 agosto, sul Giro Esterno Ovest, alias Ripa, con il “Quiz App Musicale”, messo su dall’associazione “Animando, Musicando, Divertendo”. Tutto un incanto non si sa se per lo straordinario evento o per lo splendido panorama che da qui incantava un po’ tutti, sotto il cielo stellato, e l’estesa piana con i monti dirimpettai segnati da una moltitudine di luci.

Domani, 7 agosto, ‘Giro in vespa’ con raduno alle ore 18.00 in Largo Portagrande, dove saranno esposti mezzi d’epoca a cura del “Vespa Club d’Italia” di San Marco in Lamis. A seguire sul Giro Esterno Ovest (Ripa), dalle 21,45 in poi, un tributo musicale a due dei più grandi autori italiani “Pino incontra Eros”. Ma di questo e di più se n’è parlato ad iosa in un apposito articolo.

L’8 agosto con inizio alle ore 19.30. in Largo Portagrande, si terrà, a cura della Pro Loco del posto, la duplice manifestazione della 39 edizione della Carne di Capra e la 30^ della Musciska. Nel contempo “Le Mulieres garganiche” terranno il loro straordinario concerto di intrattenimento.

Il 9 agosto, alle ore 18,00 “Animazione per bambini – Parco Giochi Comunale. Alle ore 22, 30 ci si sposterà presso il Giro Esterno Est seguirà il Piano Bar a cura dell’associazione “Animando, Musicando, Divertendo,

l’11 agosto, alle ore 21,00, Raimondo Ardolino assieme alla Pro Loco presenta presso il Giro Esterno Ovest (Ripa) il suo ultimo scritto “ Il respiro del vento” con prosieguo alle ore 22,00 in Piazza San Rocco dell’esibizione di Zucchero Tribute Band.

Il 12 agosto, alle ore 22, sempre in piazza San Rocco si avrà “Senza Resa” con Tribute Band Vasco Rossi.

Il 13 agosto, con inizio alle ore 18,30, nell’apposito ‘riparo’ del Giro Esterno Ovest (Ripa) avrà luogo “Archelogy Day”, serata tutta dedicata al Paleolitico di Grotta Paglicci curata dal Circolo Culturale “Giulio Ricci”. In primis, sarà presentato il romanzo “Giornale di Scavo” di Arturo Palma di Cesnola, archeologo di fama, deceduto due anni fa, e cittadino onorario di Rignano Garganico. A seguire il conferimento del Premio “Jalarde”, di cui si è già scritto ad iosa. Alle ore 22.00, concerto in Piazza San Rocco di “Newtones”.

Il 14 agosto, alle ore 22.00 in piazza San Rocco, esibizione di “Subconscio” in Concerto. La sera successiva di Ferragosto, alle ore 22.00, nella stessa Piazza San Rocco “Gucciolo già Dik DikLa storia dei Dik Dik. Il 16 agosto, alle ore 10,30 Santa Messa in onore di San Rocco, Santo Patrono; a sera alle ore 22.00 nel medesimo luogo “Ciao Lucio”-Tribute Band Lucio Dalla.

Il 17 agosto dalle ore 18.00 in poi Animazione per Bambini – Parco Giochi e a seguire presso il Giro Esterno Est, Piano Bar a cura della più volte citata Associazione “Animando, Musicando, Divertendo”.

Il tutto, compreso il programma è stato sponsorizzato dall’Amministrazione Comunale, come attesta l’apposito manifesto diffuso in ogni dove, firmato dal sindaco Luigi Di Fiore e dal consigliere delegato, Giuseppe Motta.

Di Antonio Del Vecchio

Giornalista, scrittore e storico. Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni su tradizione, archeologia e storia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.