In sordina, la campagna elettorale, a Rignano e dintorni. Per lo più sono venuti di persona per contattare l’elettorato spicciolo all’aperto, date le tante obbligazioni anti Covid da osservare e soprattutto da praticare.

Tra l’altro, lo stesso candidato alla riconferma della Presidenza alla Regione Puglia, Michele Emiliano, di cui demmo notizia. Lo ha seguito qualche sera fa per la medesima cordata presidenziale, Barbara Massaro, vista in istrada, intende ad intrattenere gente e a consegnare materiale elettorale.  candidata consigliera, nativa di San Marco in Lamis, in corsa nella lista di  “Emiliano Sindaco di Pug”. È stata notata  in istrada,qualche sera fa,  intenta  ad intrattenere gente e a consegnare materiale elettorale. Così pure tanti altri pretendenti nelle stesse e in  altre liste.  Il riferimento è ai candidati-consiglieri per le medesime liste pro emiliano, Matteo Masciale (San Giovanni R.) e il sindacalista di lungo corso Luigi Giorgione, detto Gino, di cui ci occupammo in un altro articolo – intervista.  Non mancano nel dibattito, specie sui social, i big, come l’assessore uscente Raffaele Piemontese, .  Tra qualche giorno, toccherà anche ad altre candidate al femminile, come Patrizia Lusi, attuale Presidente della Fondazione Zaccagnino per conto di Emiliano, di Marianna Natale e degli altri principali big della Lega di Salvini.  Così pure a Rosario Cusmai, già v.Presidente della Provincia e attuale big pro Emiliano. Ci sarà pure, infine,   il cosiddetto candidato di casa, ossia Napoleone Cera, detto Napi, consigliere uscente, in lista in ” Forza Italia Italia – Udc per Fitto”, a sostegno, appunto, del candidato alla Presidenza della Puglia, Raffaele Fitto.

 

Di Antonio Del Vecchio

Giornalista, scrittore e storico. Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni su tradizione, archeologia e storia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.